Winwaste.Net - Software di Gestione Rifiuti
Mostriamo passo passo a che punto siamo con l'interoperabilità Winwaste.Net - R.E.N.T.Ri.
Interoperabilità di Winwaste.Net con VI.VI.FIR di Ecocerved
WinGap - una finestra aperta su Winwaste.NET
Interoperabilità di Winwaste.Net con l'Albo gestori Ambientali
MyPDF - Modulo di Winwaste.Net per la scansione di documenti durante la registrazione
Fatturazione elettronica tra privati - integrazione tra WINWASTE.NET e DIGITAL HUB Zucchetti
Nuova collaborazione con INNOVAMBIENTE
Nuova collaborazione con MACNIL - Gruppo Zucchetti
Corsi di Formazione
Consulenza Ambientale
Nuova promozione "Presentaci un amico"

 

 

  logo

 22/02/2021

VI.VI.FIR Vidimazione Virtuale dei FIR Formulari di Identificazione Rifiuto 

 

Che cos’è VI.VI.FIR?

Il VI.VI.FIR è un servizio in rete offerto gratuitamente dal sistema delle Camere di Commercio, attivo dal 1 marzo 2021, che permetterà alle imprese di scaricare formulari di identificazione rifiuto in formato PDF, direttamente o tramite il proprio software gestionale e di stamparli su fogli A4 con una normale stampante laser.

Questa surroga della vidimazione fisica, permette di non doversi recare fisicamente allo sportello della Camera di Commercio, così come avviene e, avverrà ancora, per la vidimazione dei formulari prestampati su carta chimica in 4 copie prodotti dalle tipografie autorizzate.

 

Qual’ è la norma che lo permette?

L'articolo 193 del D.lgs. 152/2006 che disciplina i formulari di identificazione del rifiuto, nella nuova formulazione introdotta dal D.lgs. 116/2020, al comma 5 stabilisce che: fino alla data di entrata in vigore del decreto di cui all'articolo 188-bis, comma 1 (R.E.N.T.R.I. Registro Elettronico per la Tracciabilità del Rifiuti), in alternativa alle modalità di vidimazione di cui al comma 3, il formulario di identificazione del rifiuto può essere prodotto in format esemplare da stamparsi e compilarsi in duplice copia conforme al decreto del Ministro dell'ambiente 1° aprile 1998, n. 145, identificato da un numero univoco ottenuto tramite apposita applicazione raggiungibile attraverso i portali istituzionali delle Camere di Commercio.

La medesima applicazione rende disponibile a coloro che utilizzano propri sistemi gestionali per la compilazione dei formulari, un accesso dedicato al servizio anche in modalità telematica al fine di consentire l'apposizione del codice univoco su ciascun formulario.

    • Una copia rimane presso il produttore e l'altra copia accompagna il rifiuto fino a destinazione.
    • Il trasportatore trattiene una fotocopia del formulario compilato in tutte le sue parti.
    • Gli altri soggetti coinvolti ricevono una fotocopia del formulario completa in tutte le sue parti.
  • Le copie del formulario devono essere conservate per tre anni.

La vidimazione “virtuale” non comprende anche i registri di carico e scarico, i quali, fino all'entrata in vigore del decreto «tracciabilità» continueranno a seguire le previsioni del DM n.148/98, nonché le disposizioni relative alla numerazione e vidimazione

 

Il software Winwaste.Net è interoperabile con il sistema VI.VI.FIR?

Si, la Nica srl in tempi record ha prodotto una integrazione che permette l’interoperabilità del software Winwaste.Net con il sistema. Tramite questa integrazione Winwaste.Net è in grado di produrre e stampare su fogli A4, formulari in formato PDF già compilati, numerati e vidimati.

 

CLICCA QUI PER VEDERE LA DIRETTA WEB DI RICICLA.TV DEL 3 MARZO 2021 PUBBLICATA SU YOUTUBE

 

VIVIFIR

 

spz20